Simone Rizzi, presta la propria attività di consulenza professionale a beneficio, in modo pressoché esclusivo, di filiali o consociate italiane di Gruppi multinazionali, la cui capogruppo è tipicamente quotata presso il NYSE o il London Stock Exchange. I settori di attività dei clienti seguiti includono il settore bancario, quello petrolifero, la manifattura di semiconduttori, l’alimentare, quello delle telecomunicazioni ed il settore automobilistico.
Ha maturato una vasta esperienza nei seguenti campi:

  • Contenzioso tributario, con particolare riguardo, ma non in modo esclusivo, a tematiche riguardanti il diritto tributario internazionale;
  • Realizzazione di operazioni straordinarie, quali acquisizioni e dismissioni di partecipazioni societarie, di aziende e di rami d’azienda, conferimenti d’azienda, fusioni e scissioni anche in ambito transfrontaliero;
  • Pianificazione fiscale internazionale;
  • Assistenza alla preparazione di documentazione in materia di prezzi di trasferimento;
  • Compliance fiscale e civilistica a beneficio di società di capitali e stabili organizzazioni in Italia di soggetti economici non residenti;
È partner dello Studio dal 1999. Si è laureato nel 1990 a pieni voti presso l’Università Commerciale L. Bocconi di Milano. Ha frequentato presso la stessa Università il Corso post-laurea di perfezionamento in diritto tributario dell’impresa, modulo di fiscalità internazionale.
È iscritto all’Ordine dei dottori commercialisti di Milano ed è membro della Commissione Diritto Tributario internazionale del medesimo Ordine. Prima di entrare a far parte dello Studio, ha maturato esperienze professionali quale responsabile fiscale di un importante Gruppo multinazionale e quale ufficiale dell’Arma dei Carabinieri

Aree attività

  • Consulenza fiscale
  • Consulenza societaria
  • Fusioni, acquisizioni e ristrutturazioni
Torna su